La Città delle Scienze e dell’Ambiente dell’Università di Torino: Itinera ed Euroimpianti, aziende del Gruppo ASTM, protagoniste nella realizzazione

Nasce “La città delle Scienze e dell’Ambiente” dell’Università degli Studi di Torino, un nuovo ecosistema di innovazione in Italia, un progetto di edilizia civile tra i più importanti mai realizzati a livello nazionale in ambito universitario e scientifico.

Giovedì 8 luglio 2021 è stata posata a Grugliasco (TO) la prima pietra. La cerimonia segna l’avvio dei lavori del nuovo polo universitario che accoglierà circa 10.000 utenti e prevede 22.000 mq di aule per la didattica, 47.500 mq di spazi per la ricerca, 7.300 mq di aree sportive e 7.200 mq di spazi dedicati alla socializzazione, unitamente ad un parco urbano con estensione di 40.000 mq.

L’esecuzione dell’opera, del valore complessivo di circa 160 milioni di Euro, è stata affidata da Itinera S.p.A. ed Euroimpianti S.p.A., società del Gruppo ASTM, consorziate con Costruzioni Gilardi S.p.A.

Per maggiori informazioni, leggi il comunicato stampa.